I VINI BIANCHI

Frizzanti

CHARIE
Provincia di Pavia IGT Chardonnay (frizzante)

Note tecniche

Vitigni: blend di chardonnay e riesling italico in percentuali variabili a seconda dell'annata.
Sistema di allevamento:  Guyot
Densità di impianto: 4.000 ceppi per ettaro
Esposizione: nord, nord-ovest, sud, sud-ovest

Le uve, raccolte manualmente nei vigneti attorno all'azienda, subiscono una pressatura soffice. Il mosto fiore così ottenuto riposa in una vasca di acciaio a bassa temperatura per 12-18 ore così da consentire la massima estrazione di sostanze aromatiche. Al mosto sono aggiunte sostanze chiarificanti per favorirne l’illimpidimento. La fermentazione alcolica è indotta con lieviti selezionati e si svolge a temperatura controllata per 15-20 giorni. Il vino è poi travasato e messo in autoclave. Qui avviene la seconda fermentazione, indotta da lieviti selezionati che danno una frizzantezza naturale al vino. Il vino è infine filtrato, stabilizzato e imbottigliato.



Note di degustazione

Vista: colore giallo paglierino con riflessi dorati.
Olfatto: profumo intenso e fine, impreziosito da ricordi agrumati e delicate note vegetali.
Gusto: fruttato, con un buon equilibrio tra freschezza e morbidezza. Buona la persistenza.
Abbinamenti: ottimo sia come aperitivo sia come vino da tutto pasto. Si sposa particolarmente bene con piatti di pesce (crostacei e molluschi) o frittate con verdure.
Temperatura di servizio: 8-10 °C

Grado alcolico: 12% vol (grado indicativo, variabile a seconda dell'annata).
Contiene solfiti.
Scarica l'immagine della bottiglia in alta risoluzione